Imponimento, il comandante della Guardia di finanza in Calabria per omaggiare i colleghi

Il generale Giuseppe Zafarana in visita al Comando della Gdf a Catanzaro per salutare i finanzieri in segno di riconoscenza dopo l'importante operazione anti 'ndrangheta

165
di Redazione
21 luglio 2020
15:31
Il generale Zafarana
Il generale Zafarana

Il comandante generale della Guardia di finanza, generale Giuseppe Zafarana, sarà in visita nel pomeriggio di oggi al Comando della Gdf della Calabria, a Catanzaro, per salutare i finanzieri in segno di riconoscenza dell'importanza della maxioperazione anti-‘ndrangheta “Imponimento”. Lo ha reso noto il procuratore capo della Dda di Catanzaro, Nicola Gratteri, nel corso della conferenza stampa sull’esito del maxiblitz, con cui la Guardia di Finanza ha disarticolato la cosca Anello-Fruci, operante tra le province di Catanzaro e Vibo Valentia.

 

«Sono contento e orgoglioso di aver guidato questa indagine, perché qui ho tra i migliori investigatori d’Italia», ha aggiunto Gratteri. Alla conferenza stampa con Gratteri hanno preso parte il comandante regionale della Guardia di Finanza, generale Fabio Contini, il comandante dello Scico della Gdf, Alessandro Barbera, il comandante provinciale della Guardia di Finanza di Catanzaro, generale Dario Solombrino, e il comandante del Nucleo di polizia economica della Guardia di Finanza, colonnello Carmine Virno. Lo stesso Contini ha rivelato, nell’incontro con i giornalisti, che nelle prossime settimane diventerà comandante di una unità speciale a Roma e che al Comando regionale della Guardia di Finanza al suo posto subentrerà il generale Solombrino.

LEGGI ANCHE: Imponimento, finanziere passava informazioni al boss e chiedeva favori: «Voglio quei terreni»

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio