Incendi nel Crotonese, denunciata una donna di Isola Capo Rizzuto e un uomo di Mesoraca

I provvedimenti sono arrivati nell'ambito dell'indagine che era stata avviata per far luce su diversi roghi appiccati nelle scorse settimane

di Redazione
4 settembre 2021
12:46

Due persone sono state denunciate dai carabinieri nell’ambito dell’indagine avviata per far luce su diversi episodi di incendi boschivi e della macchia mediterranea che si sono verificati nel corso di quest’estate nel Crotonese.

In particolare, i militari della locale tenenza, hanno denunciato un donna di Isola di Capo Rizzuto, intenta ad appiccare dolosamente il fuoco, la notte del 17 agosto, nei pressi di un’abitazione. Alla sua identificazione si è giunti esaminando le immagini riprese da alcuni sistemi di videosorveglianza.


A Mesoraca è stato invece denunciato un operaio forestale che, il 10 agosto, secondo quanto emerso dai primi accertamenti, avrebbe lasciato bruciare delle sterpaglie su un terreno a lui in uso, innescando successivamente un grave incendio di circa quattro ettari di bosco e che ha reso necessaria la precauzionale evacuazione di alcune abitazioni nonché l’intervento di un canadair per lo spegnimento delle fiamme.

 

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top