Inferno in Calabria

Incendi nel Reggino, trovato morto l’uomo disperso a Cardeto: è la quinta vittima dei roghi

VIDEO | Giornata drammatica per la Calabria che registra un nuovo decesso. L'uomo si era recato nei propri terreni per proteggerli dalle fiamme. Quattro ustionati invece a Vinco (ASCOLTA L'AUDIO)

579
di Redazione
11 agosto 2021
18:52

È una giornata davvero tragica sul fronte degli incendi in provincia di Reggio Calabria. È di pochi minuti fa la notizia che un uomo di 79 anni è stato rinvenuto privo di vita nelle colline di Cardeto. Lo stesso era risultato disperso per diverse ore. Il successivo intervento dei vigili del fuoco ha portato alla tragica scoperta: per l’uomo non c’è stato nulla da fare. Non è ancora chiaro se stesse sul posto per salvare i terreni dalle fiamme o gli animali che accudiva. Sta di fatto che, a causa delle gravissime ustioni, per lui non c’è stato nulla molto da fare parte dei soccorritori.

In una sola giornata, il bilancio diventa davvero tragico: due morti per gli incendi. Il primo fatto era accaduto nei pressi di Placanica, nella Locride, con la morte di un uomo classe ’44. Intanto a Vinco, frazione pedemontana di Reggio Calabria, sono tre le persone rimaste ustionate nel corso dell’ennesimo rogo della giornata. Per una di loro è stato necessario il trasferimento al centro grandi ustionati di Catania.


Con la morte del 79enne, salgono in totale a cinque le vittime degli incendi in provincia di Reggio Calabria in questa estate. Dopo il decesso di un uomo a Montebello Jonico il 26 giugno scorso e quella di zia e nipote morti a Bagaladi quattro giorni fa, adesso una nuova giornata tragica nel territorio reggino.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top