Incendiarono la casa di un indigente a Castrovillari, arrestati i giovani responsabili

NOMI-VIDEO | Per tre ragazzi si sono aperte le porte del carcere. Due, invece, finiranno in comunità. Il fatto si verificò lo scorso 2 agosto

238
di Vincenzo Alvaro
11 agosto 2020
11:36

Trovati i responsabili che appiccarono incendio nella casa di un indigente al culmine di una lite per futili motivi il 2 agosto scorso. Sono tre maggiorenni tutti assegnati alla misura della custodia cautelare in carcere su richiesta della Procura della Repubblica di castrovillari, e due minori che su disposizione del Gip presso il tribunale dei minorenni di Catanzaro finiranno in una comunità.

I nomi degli arrestati

Salvatore Cerbino Briatico


Andrea Sasso

Mario Stabile

I reati contestati

Tutti sono ritenuti responsabili in concorso tra di loro del reato di incendio e violazione di domicilio aggravata. Le misure in questione sono state disposte a conclusione di una rapida ed intensa attività di indagine, coordinata dalla Procura della repubblica di Castrovillari e dalla Procura della Repubblica dei minori di Catanzaro e condotta dalla stazione carabinieri della città del Pollino, coadiuvata dal dipendente nucleo operativo radiomobile.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio