Intimidazione ai carabinieri di Cetraro, l'Arma invia rinforzi: in arrivo 26 militari

Dopo i fatti avvenuti nella serata di sabato scorso ai danni del comandante della stazione, inviati altri operatori a supporto del presidio territoriale 

314
di Redazione
15 marzo 2021
20:04

Dopo l'intimidazione portata a termine nella serata di sabato scorso ai danni del comandante della stazione carabinieri di Cetraro maresciallo Orlando D'Ambrosio - contro la cui auto sono stati sparati diversi colpi d'arma da fuoco - il Comando Generale dell'Arma, d'intesa con le Autorità di Governo e di Polizia di Stato, ha disposto il rinforzo del presidio territoriale.

In particolare saranno inviate 5 unità (3 marescialli e 2 appuntati) alle quali si affiancano ulteriori 21 carabinieri, di cui 6 dello Squadrone Eliportato Cacciatori "Calabria" e 15 delle Compagnie di Intervento Operativo del 10mo Reggimento "Campania" e del 14mo Battaglione "Calabria".


Tutti i reparti dei carabinieri operanti nell'area, rende noto l'Arma, «continueranno a profondere il massimo impegno per garantire la sicurezza della cittadinanza e pervenire, in tempi rapidi, all'individuazione dei responsabili del grave gesto».

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top