Covid Calabria

Istituita la zona rossa a Platì, arancione per altri 10 comuni del Reggino

VIDEO | Nuova ordinanza del presidente della Regione Calabria Roberto Occhiuto. Prorogate le restrizioni anche per i territori che erano già in arancione

339
di Redazione
9 gennaio 2022
19:22

Il comune di Platì finisce in zona rossa e altri dieci comuni del Reggino in arancione. È quanto ha disposto il presidente della Regione Calabria Roberto Occhiuto con una nuova ordinanza firmata nel pomeriggio di oggi. Le restrizioni si sono rese necessarie al fine di far fronte all'emergenza Covid e contrastare quanto più possibile il diffondersi del contagio.  

Il provvedimento dispone la zona rossa a Platì per un periodo di 7 giorni, dal 10 gennaio 2022 e fino a tutto 16 gennaio 2022.


Viene, inoltre, istituita la zona arancione nei comuni di Africo, Benestare, Bianco, Cittanova, Feroleto della Chiesa, Gioia Tauro, Mammola, Marina di Gioiosa Ionica, Palizzi e Roccella Jonica, della provincia di Reggio Calabria, per un periodo di 10 giorni, dal 10 gennaio 2022 e fino a tutto 19 gennaio 2022.

Con la stessa ordinanza, infine, viene prorogata la zona arancione nei comuni di Cinquefrondi, Galatro, Melicucco, Rizziconi, Rosarno, San Roberto, Taurianova e Polistena. Tutti appartenenti alla provincia di Reggio Calabria, qui la zona arancione era stata decretata il primo gennaio. Ora, con la nuova ordinanza, le restrizioni resteranno in vigore per un periodo di ulteriori 7 giorni e, pertanto, fino a tutto il 16 gennaio 2022.

GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top