Emergenza Covid

La Calabria torna in zona bianca ma i contagi restano tra i più alti di sempre

Anche Lazio e Marche passano nell'area con minori restrizioni, solo la Sardegna resta in fascia gialla. Mancano solo 13 giorni al termine dello Stato d'Emergenza a seguito del quale verrà abolito il codice colore in tutti i territori regionali

260
di Redazione
18 marzo 2022
19:44

Le Calabria passa in zona bianca. Alla luce dei dati della Cabina di regia sul Covid-19 anche Lazio e Marche passano nell'area con minori restrizioni. Lo rende noto il ministero della Salute. Solo la Sardegna resta in fascia gialla.

Quindi, nel periodo in cui si registrano numeri da record per quanto riguarda il diffondersi del contagio nella regione, vengono abolite le poche regole da seguire in zona gialla. Inoltre, mancano solo 13 giorni al termine dello Stato d'Emergenza, a seguito del quale è previsto l'addio del codice colore in tutti i territori regionali.


Sul portale dell'Agenzia Nazionale per i Servizi Sanitari Regionali (Agenas), che pubblica giornalmente i numeri relativi all'evolversi della pandemia, il dato calabrese dell'incidenza (aggiornato al 18 marzo) si attesta 886,3 casi ogni 100milla abitanti. L'occupazione dei reparti in area medica (ancora sopra soglia critica) è pari al 32%, quella delle terapie intensive invece regge al 7%.  

 

GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top