Lamezia, in pochi giorni chiudono tre attività per interdittiva antimafia

Si tratta di una farmacia, un bar e un panificio. Il Comune ha revocato loro la Scia

29
di Redazione
13 settembre 2020
21:00
La Prefettura di Catanzaro, foto da google maps
La Prefettura di Catanzaro, foto da google maps

Una farmacia, un panificio e una sala giochi. In pochi giorni la Prefettura ha fatto chiudere a seguito di interdittiva antimafia tre attività a Lamezia Terme. 

Nel primo caso si tratta della Farmacia San Francesco di Paola alla quale il Comune ha revocato la Scia, segnalazione certificata inizio attività sia per quanto riguarda la farmacia stessa che l’ampliamento e l’attività di generi alimentari.


Stesso provvedimento da via Perugini per un panificio e per un bar con sala giochi. I provvedimenti erano stati chiesti nel 2018 e sono stati adottati una manciata di giorni fa.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio