Lamezia, sono due pregiudicati gli autori dei colpi di pistola alla scuola Fiorentino

Si tratta di due trentenni. Grazie al lavoro della Scientifica la Polizia di Stato è riuscita ad individuare da dove erano partiti gli spari

 

12
di Tiziana Bagnato
8 gennaio 2019
12:44

Sono due trentenni lametini, già con precedenti di polizia e che stavano festeggiando il capodanno nelle palazzine popolari vicine alla scuola, i responsabili degli otto colpi di pistola esplosi l’ultima notte dell’anno contro le finestre della scuola media Fiorentino di Lamezia Terme. 

 

La Scientifica ha ricostruito la linea di tiro arrivando alle case popolari. Da qui l’inizio delle perquisizioni fino all’individuazione dei due soggetti che avrebbero ammesso di avere esploso i proiettili durante i festeggiamenti. I due sono stati denunciati per spari in luogo pubblico, detenzione illegale di armi e danneggiamento.

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio