Lamezia, da lunedì i lavori per eliminare le barriere architettoniche della stazione

Verranno installati gli ascensori da tempo reclamati dalle associazioni in difesa dei diritti dei disabili. Cinque milioni di euro il budget di spesa

16
di T. B.
13 giugno 2020
20:08

Dovrebbero iniziare da lunedì i lavori di adeguamento della stazione centrale di Lamezia Terme finalizzati ad eliminare le barriere architettoniche attualmente esistenti. Soltanto pochi giorni fa avevamo denunciato tramite la Federazione per il Superamento dell’Handicap la mancanza di ascensori per i disabili, costretti ad attraversare i binari su una pedana metallica alla quale si accede tramite un marciapiede senza alcun tipo di copertura.

 

La questione delle barriere architettoniche per lo snodo ferroviario di Lamezia è un nodo per il quale le associazioni per i diritti dei disabili si battono da tempo. Ora l’annuncio che verranno installati gli ascensori. Rfi interverrà su tutti i binari dello scalo. Cinque milioni di euro il budget, lavori da ultimare entro il 2020.

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio