Lotta al crimine, a Lamezia si insediano cinque nuovi magistrati

VIDEO | Soddisfatto il procuratore Curcio che li mette in guardia: «Lavorerete il doppio che in altre sedi»

130
di Tiziana Bagnato
5 aprile 2019
15:16

Il più giovane ha 30 anni, il più anziano 33. Sono giovani e pronti a dare man forte ad un organico al collasso, i cinque nuovi magistrati insediatisi oggi a Lamezia Terme tra Procura e Tribunale. Si tratta di tre campani e due calabresi: Giuseppe Falcone, Marica Brucci, Maria Concetta Pezzimenti, Martina Paolino e Alessia Iavazzo. Nell’accoglierli, il procuratore Salvatore Curcio non ha nascosto la soddisfazione di poter vedere finalmente nuovi innesti e ha anche chiaramente annunciato ai nuovi magistrati che verosimilmente il lavoro che andranno a svolgere nella città della Piana sarà doppio rispetto a quello che avrebbero svolto in altre sedi.

 

«Ho sempre chiesto - ha affermato invece il presidente del Tribunale Bruno Brattoli - alle autorità competenti di coprire almeno la pianta organica presente, i nuovi magistrati andranno a dare una boccata di ossigeno ad un tribunale che ha raggiunto livelli di efficienza non casuali».

 

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio