Il furto

Lamezia Terme, rubarono 15mila euro di orologi in una gioielleria: arrestate 2 persone

Il furto è stato commesso lo scorso febbraio. Gli accertamenti della polizia scientifica e l'analisi di tabulati telefonici e video hanno permesso di individuare i due presunti ladri

45
di Redazione
14 settembre 2022
12:30

Gli agenti di polizia del commissariato di Lamezia Terme hanno tratto in arresto due persone accusate di aver commesso un furto in una nota gioielleria della città, con l’aggravante di aver commesso il fatto con violenza con l’uso di un’arma impropria. M. M. G. di 49 anni e G. I. di 39, nella notte del 12 febbraio 2022, dopo aver danneggiato la vetrina della gioielleria con un cannello ossidrico portatile, avrebbero rubato sette orologi di una nota marca dal valore complessivo di 15mila euro.

Sul posto era intervenuta la squadra volante alla quale erano state segnalate delle fiamme davanti all’esercizio commerciale e, subito dopo, il personale di polizia scientifica ha dato inizio ad accertamenti tecnici per giungere all’identificazione degli autori del furto. Sono state inoltre analizzate le immagini degli impianti di videosorveglianza presenti in zona e effettuati accertamenti anche dalla polizia stradale sulle autovetture che hanno transitato nell’area in cui si trova la gioielleria riuscendo a individuare il numero di targa dell’auto che aveva trasportato gli autori del fatto. I successivi accertamenti effettuati anche attraverso l’analisi di numerosi tabulati telefonici hanno permesso di giungere all’individuazione di due presunti responsabili.


Il gip di Lamezia Terme all’esito delle indagini coordinate dalla procura della Repubblica di Lamezia Terme hai messo il provvedimento di custodia cautelare in carcere a seguito del quale i due sono stati condotti in carcere.

GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top