Comunità sotto choc

Dramma a Locri, 34enne muore poche ore dopo le dimissioni dal Pronto soccorso: i familiari denunciano

VIDEO | Vittima un giovane molto conosciuto nella provincia. Sequestrata la salma. Sotto choc familiari e amici

97
di Ilario  Balì
1 luglio 2024
12:00

Viene dimesso dall’ospedale, ma dopo poche ore muore a casa. La tragedia si è consumata nella giornata di ieri a Locri, dove a perdere la vita è stato un ragazzo di 34 anni, molto conosciuto e ben voluto da tutta la comunità.

Secondo quanto denunciato dai familiari ai carabinieri, il giovane si era recato al Pronto Soccorso del nosocomio locrese per un malessere. I medici, dopo diverse ore di attesa, lo avrebbero sottoposto a dei controlli e successivamente dimesso. Ma al rientro continuava ad accusare forti dolori all’interno della sua abitazione dove, purtroppo, è morto. Sotto choc familiari e amici che in queste ore stanno affidando ai social messaggi di ricordo e cordoglio che ne tratteggiano la cifra umana.


La salma, in attesa dell’autopsia, è stata trasferita all’ospedale di Reggio e posta sotto sequestro dai militari dell’Arma, i quali hanno informato il procuratore di turno e avviato le indagini per risalire alla causa del decesso

Giornalista
GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all news Guarda lo streaming di LaC Tv Ascola LaC Radio
top