Emergenza sbarchi

Migranti, 300 profughi soccorsi dalla guardia costiera e portati a Roccella: a bordo anche un morto

VIDEO | Si tratta del settimo approdo di disperati sulle coste della Locride da inizio 2023, il terzo negli ultimi tre giorni

51
di Ilario  Balì
26 marzo 2023
16:08

Non si arresta l’ondata di sbarchi sulle coste della Locride. Nella tarda mattinata di oggi la Guardia Costiera ha prestato soccorso ad un peschereccio con circa 300 migranti a bordo di varia nazionalità, a circa 6 miglia dal porto di Roccella Jonica. Nel gruppo diversi minori non accompagnati.

Le operazione per il trasbordo del migrantr morto

Tra loro anche un cadavere, morto probabilmente durante il viaggio. Considerate le cattive condizioni del mare e il forte vento di ponente, non è stato possibile effettuare in sicurezza il trasbordo delle persone. Pertanto, si è reso necessario abbordare il barcone e condurlo all'interno del porto di Roccella.


Su disposizione della Prefettura di Reggio Calabria i migranti sono stati momentaneamente sistemati nella tensostruttura gestita dai volontari della Croce Rossa, della Protezione Civile comunale e da una equipe di Medici senza frontiere.

Sul posto a seguire l’evolversi della situazione anche il sindaco di Roccella Vittorio Zito. Si tratta del settimo approdo di disperati sulle coste della Locride da inizio 2023, il terzo negli ultimi tre giorni.

Giornalista
GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top