Nava: «Sulla violenza di genere non si fa ancora abbastanza»

Nel 2018 sono aumentate le denunce del fenomeno che è sempre più presente sul territorio e che deve essere contrastato da un forte impegno di sensibilizzazione e conoscenza, soprattutto attraverso l'educazione sentimentale nelle scuole

3
di Redazione
3 settembre 2018
10:21
Cinzia Nava
Cinzia Nava

Cinzia Nava, la presidente della Commissione calabrese per le pari opportunità, ha annunciato la proposta di modifica alla legge nazionale 4/2018 che tutela gli orfani, a causa di omicidi domestici e ha chiesto un appuntamento con il sottosegretario Vincenzo Spadafora, garante dell’infanzia.

 


Nava afferma: «La violenza alle donne assume sempre più i contorni di vera e propria emergenza rispetto alla quale nulla hanno fatto le tante parole e i tanti proclami che abbiamo registrato in tutti questi anni. Per quanto ci riguarda, cercheremo di portare avanti un'azione concreta promuovendo l'educazione sentimentale nelle scuole che abbia al centro il rispetto del prossimo e della persona».

 

La presidente della commissione ha aggiunto ancora: «Nel 2018 sono aumentate le denunce ma anche gli atti di violenza: Parma, Pizzo, Rosarno, solo per citare alcuni recenti casi, fotografano un fenomeno sempre più dilagante sul territorio nazionale e questa sua "omogeneità" lo rende particolarmente pericoloso, richiedendo strumenti adeguati e affinati di contrasto supportati da un forte impegno di sensibilizzazione e di conoscenza. Si avverte più che mai la necessità di intervenire, facendo squadra tra istituzioni e magistratura, non sottovalutando le denunce che sono un fondamentale momento di prevenzione per una tragedia che può essere dietro l'angolo».

 

«Bisogna aiutare le donne a saper riconoscere e denunciare la violenza domestica - conclude Nava - e al tempo stesso favorire l'occupazione femminile perché l'indipendenza economica equivale a libertà di scelta e alla forza di non giustificare più l'ingiustificabile».

GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top