Negozi aperti nel fine settimana nonostante la zona arancione: chiusure e multe nel Soveratese

Si tratta di sette esercizi operanti all'interno di un centro commerciale. Sanzionato anche il titolare di un pub che somministrava alcol oltre l'orario consentito

51
di Redazione
27 gennaio 2021
10:45

Sette negozi, operanti all'interno di un centro commerciale, aperti nel fine settimana nonostante le misure previste per la zona arancione dall'attuale normativa volta a contenere la diffusione del contagio. Lo hanno scoperto le Fiamme Gialle della Tenenza di Soverato

È stat disposta, pertanto, la chiusura provvisoria delle attività commerciali, spazianti dalla vendita di abbigliamento e biancheria a quella di prodotti per l’elettronica, gioielleria ed articoli per la casa, e comminate sanzioni amministrative (che vanno da un minimo di 400 € ad un massimo di 1.000 €).


Sanzionato anche un altro esercizio commerciale operante all’interno della medesima struttura in quanto, benché autorizzato ad operare nei weekend, poneva in vendita prodotti non previsti dalla normativa vigente.

Sempre nell’ultimo fine settimana, i finanzieri della Tenenza di Soverato hanno sanzionato, inoltre, il titolare di un pub colto a somministrare bevande alcoliche oltre l’orario consentito disponendo, altresì, la chiusura dell’attività commerciale per 5 giorni.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top