Impossibile prenotare un treno dopo il 13 dicembre ma Italo e Trenitalia negano il lockdown

Le compagnie ferroviarie parlano di un semplice ritardo nell’aggiornamento degli orari ma c’è chi insinua il dubbio che si stiano preparando a un nuovo blocco dei trasporti

411
di Redazione
23 ottobre 2020
16:07

Basta provare a prenotare un qualsiasi viaggio sui siti ufficiali di Italo e Trenitalia per rendersi conto del fatto che non ce ne sia disponibile alcuno dal 13 dicembre in poi. Molti, tra cui Dagospia, hanno azzardato l’ipotesi secondo cui le due società siano state avvisate dal Governo su un possibile lockdown a ridosso di Natale.

Trenitalia ha risposto che il disagio è dovuto a un semplice ritardo di aggiornamento degli orari invernali. La cosa risulta molto strana, perché negli anni passati, già prima di ottobre, era possibile prenotare un qualsiasi treno per il periodo natalizio.


Le compagnie aeree Alitalia e Ryanair, d’altro canto, danno invece la possibilità di prenotare voli per qualsiasi data del periodo festivo.
È possibile quindi che le società ferroviarie stiano temporeggiando in modo da non dover poi ricorrere a rimborsi in caso di strette sulla mobilità da parte del Governo.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio