Nicotera, prorogata didattica a distanza per la scuola media fino al 2 maggio

Il sindaco Salvatore Marasco aveva chiuso gli istituti nel territorio dopo casi di Covid accertati tra alunni e docenti nel plesso di Joppolo

11
25 aprile 2021
11:44

Il Comune di Nicotera ha prorogato la sospensione delle attività di didattica in presenza della scuola Media fino al 2 maggio prossimo. L’ordinanza è stata emessa dal sindaco della cittadina del Vibonese Giuseppe Marasco.

La decisione è stata presa come conseguenza dei casi di Covid accertati tra alunni e docenti dell'istituto di Joppolo per il quale è stata già istituita la didattica a distanza fino al 30 aprile prossimo e con il quale la scuola media di Nicotera condivide alcuni professori.


Si tratta infatti dello stesso istituto comprensivo, “Antonio Pagano”, e sono diversi i docenti che prestano servizio nelle scuole di entrambi i territori. Ragion per cui anche il primo cittadino di Nicotera, Giuseppe Marasco, aveva già optato per la sospensione delle lezioni in presenza, in via precauzionale. Il provvedimento in vigore fino a ieri. Per questo motivo, il primo cittadino ha emesso l’ordinanza prorogando la sospensione della didattica in presenza.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top