I controlli

Officina meccanica abusiva sequestrata nel Reggino, titolare denunciato e multato

L'esercizio commerciale era privo di qualsiasi titolo autorizzativo, non risultando l'iscrizione sui registri della Camera di Commercio e nell'Albo delle Imprese Artigiane. Comminate sanzioni per 7 mila euro

24
di Redazione
30 settembre 2022
14:06

Un'officina meccanica abusiva è stata sequestrata a San Ferdinando dai carabinieri del Gruppo di Gioia Tauro che hanno denunciato il titolare al quale è stata comminata una sanzione per oltre 7 mila euro.

I militari, dopo avere riscontrato dopo una prima attività ispettiva la presenza di un immobile con una rudimentale copertura in lamiere coibentate, hanno approfondito il controllo scoprendo che l'esercizio commerciale era privo di qualsiasi titolo autorizzativo, non risultando l'iscrizione sui registri della Camera di Commercio e nell'Albo delle Imprese Artigiane.


È stata constatata, inoltre, la mancanza della Segnalazione certificata d'inizio attività al Comune di San Ferdinando mentre da un controllo più approfondito degli ambienti all'interno dei quali si svolgeva l'attività lavorativa sono state trovate tre autovetture in riparazione, una delle quali, parcheggiata sulla pubblica via è risultata sprovvista di assicurazione e sequestrata.

Constatata anche l'assenza del registro di carico e scarico dei rifiuti prodotti nonché dell'idoneità sanitaria dell'attività. Gli esiti dei controlli, oltre alle contestazioni di illeciti e sanzioni, hanno comportato il sequestro amministrativo delle attrezzature nella disponibilità dell'officina in attesa della successiva confisca

GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top