Omicidio a Cassano, Gaetani ucciso con tre colpi di pistola al torace

L'esame autoptico si è svolto nell'obitorio dell'ospedale di Cosenza. L'uomo è stato freddato mentre rientrava a casa

2
7 dicembre 2020
20:35
Il luogo del delitto a Cassano
Il luogo del delitto a Cassano

Tre colpi di pistola calibro 9, sparati a distanza, che lo hanno raggiunto al torace. Sarebbe questo, secondo quanto si è appreso, l'esito dell'autopsia sul corpo di Giuseppe Gaetani, il cinquantenne artigiano di Cassano allo Ionio, padre di tre figli, ucciso mercoledì sera in contrada "Pantano Rotondo".

 


L'esame autoptico, effettuato dal dottor Aldo Barbaro, si è svolto nell'obitorio dell'ospedale di Cosenza, dove la salma si trovava da mercoledì sera. Questa mattina, il sostituto procuratore di Castrovillari Mauron Gallone, che insieme al procuratore facente funzione Simona Manera coordina al momento le indagini - che potrebbero passare alla Dda di Catanzaro diretta da Nicola Gratteri - ha affidato al patologo l'incarico per lo svolgimento dell'esame autoptico. Il dottor Barbaro ha 90 giorni a disposizione per depositare la sua relazione alla Procura di Castrovillari.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio