Omicidio di Franco Mancuso, ergastolo per killer e mandante

L’autotrasportatore venne ucciso a colpi di pistola in un bar di Cadorago, in provincia di Como. Le indagini furono riaperte grazie ad un collaboratore di giustizia

5
di Redazione
6 luglio 2020
20:45
Aula di tribunale (foto Ansa)
Aula di tribunale (foto Ansa)

È stato condannato all'ergastolo come mandante dell'omicidio del 2008 di Franco Mancuso, lo storico boss della 'ndrangheta in Lombardia Bartolomeo Iaconis, che oggi si è visto anche confiscare il suo patrimonio, tra cui pure i cavalli che teneva in un ranch. Lo ha deciso la Corte d'Assise di Como, a seguito dell'inchiesta del pm della Dda di Milano Cecilia Vassena.

 

I giudici hanno anche condannato all'ergastolo Luciano Rullo, l'esecutore materiale dell'omicidio dell' autotrasportatore di 35 anni che venne ucciso a colpi di pistola in un bar di Cadorago (Como). Le indagini sul fatto di sangue di 12 anni fa erano state riaperte dopo le dichiarazioni di un collaboratore di giustizia, Luciano Nocera.

 

LEGGI ANCHE: Omicidio Mancuso, svolta dopo 10 anni: arrestati killer e mandante

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio