Omicidio del piccolo Cocò Campolongo, nuova udienza in Corte d'Assise

Hanno deposto la madre, la zia e la nonna del bambino, ucciso insieme al nonno Giuseppe Iannicelli e alla compagna Ibtissam Touss

di Salvatore Bruno
19 giugno 2017
16:02
Il piccolo Cocò
Il piccolo Cocò

La mamma, la nonna e la zia del piccolo Cocò Campolongo hanno deposto davanti alla Corte di Assise di Cosenza, presieduta dal giudice Giovanni Garofalo, nel processo a carico di Cosimo Donato e Faustino Campilongo, accusati dell’omicidio del bambino, del nonno Giuseppe Iannicelli e della compagna di questi Ibtissam Touss, uccisi nel gennaio del 2014 a Cassano Jonio.

 

Le tre donne, detenute nel carcere di Castrovillari per altri reati, si sono costituite parte civile. Nelle loro deposizioni hanno confermato quanto già dichiarato in sede di interrogatori resi in qualità di persone informate sui fatti.

Secondo l’accusa formulata dalla Dda di Catanzaro, Iannicelli sarebbe stato ucciso perché scomodo alla cosca degli Abbruzzese. L'udienza è stata aggiornata al prossimo 23 giugno.

 

Salvatore Bruno

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio