Omicidio Ranieri: il killer crolla davanti al gip (VIDEO)

Mario Riccelli interrogato questa mattina ha confessato fornendo però una propria versione dei fatti. Secondo quanto riportato avrebbe reagito alle ripetute pressioni della vittima per la riscossione degli affitti arretrati

8
di Luana  Costa
3 aprile 2018
13:03

Resta in carcere Mario Riccelli, 63enne di Montauro principale indagato dell'omicidio di Antonio Ranieri,  freddato lo scorso 30  marzo con tre colpi di pistola a Montauro nel Catanzarese. L'uomo, assistito dall'avvocato Antonio Ludovico, è stato interrogato questa mattina in carcere dove è detenuto in stato di fermo dal giudice per le indagini preliminari, Pietro Carè. Mario Riccelli, apparso provato davanti al gip, ha confessato fornendo però una propria versione dei fatti. L'indagato si sarebbe sentito vessato dalle continue richieste di denaro avanzate dal proprietario dell'immobile in cui risiedeva. Il Gip al termine dell'interrogatorio ha convalidato il fermo e confermato la custodia cautelare in carcere.

 


Luana Costa

Giornalista
GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top