Il gip respinge la richiesta d’arresto per Giuseppe Galati

La richiesta nei confronti del deputato era giunta dalla Dda di Reggio Calabria in merito al reato di corruzione aggravata dalle modalità mafiose

19 luglio 2016
09:43

Nell’ambito dell’inchiesta che ha portato questa mattina all'arresto di 40 persone in tutta Italia, la Dda di Reggio Calabria aveva chiesto l’arresto del deputato di “Alleanza Liberalpopolare-Autonomie”, Giuseppe Galati, per corruzione aggravata dalle modalità mafiose. Il gip, però, non l’ha accolta in quanto non ha ritenuto sussistesse un quadro indiziario grave.


Richiesta d’arresto anche per il senatore di Forza Italia Antonio Caridi: il giudice per le indagini preliminari in questo caso ha ritenuto che le accuse fossero assorbite dall’ordinanza emessa nell’ambito all’operazione “Mamma Santissima”. 

 

Le mani della 'ndrangheta sul 'Terzo Valico': scattano le manette in tutta Italia

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio