Emergenza pandemia

Ospedale di Cosenza, reparti Covid saturi e pazienti trasferiti a Corigliano Rossano

Per far fronte alla situazione dell'Annunziata sono stati attivati 18 posti letto presso il nosocomio della città jonica e nelle prossime ore altri 16 posti verranno resi disponibili anche al "Beato Angelo" di Acri

994
di Redazione
28 novembre 2021
08:19

Diciotto posti letto all’ospedale Giannettasio di Corigliano Rossano a disposizione da oggi per far fronte alla drammatica situazione dell’Annunziata di Cosenza, dove ieri erano arrivati decine di pazienti con sintomi da Covid saturando reparti e rendendo la situazione insostenibile. Il commissario straordinario dell’Asp Vincenzo La Regina ha fatto sapere che i posti attivati nel presidio dell’area urbana di Rossano sono disponibili già da questa mattina, mentre altri 16 verranno attivati al "Beato Angelo" di Acri.

«In considerazione dell’eccezionale pressione assistenziale registrata in queste ore all’ospedale Annunziata di Cosenza», La Regina ha dunque comunicato che «inizierà il trasferimento dei pazienti grazie all’immediata attivazione dei 18 posti letto che andranno ad aggiungersi ai 18 già disponibili e attualmente occupati da pazienti in cura». Leggi l'articolo completo su cosenzachannel.it


 

GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top