Palmi, sequestrate 7 case abusive costruite su suolo demaniale marittimo

L'operazione coordinata dalla procura della Repubblica è stata condotta dalla polizia municipale e dalla guardia costiera in località Ciambra

76
di Redazione
28 dicembre 2020
15:55

Sette immobili costruiti abusivamente su area demaniale marittima e sottoposta a vincolo paesaggistico ambientale, sono stati sequestrati dagli agenti del corpo di polizia locale di Palmi, diretto dal Maggiore Francesco Managò, e dagli uomini della guardia costiera - delegazione di Spiaggia di Palmi, diretta dal Luogotenente Giuseppe Altomonte.

Gli immobili si trovano in località Ciambra, nel Comune di Palmi. L’indagine, coordinata dalla Procura della Repubblica di Palmi, era stata avviata alla fine del 2019 ed aveva consentito di individuare 3 dei soggetti proprietari che dovranno rispondere di occupazione abusiva delle aree, al fine di trarvi profitto e di adibirle a dimora.


Questa mattina il personale della Polizia Giudiziaria dei Comandi, su disposizione del gip del tribunale di Palmi, ha proceduto ad apporre i sigilli agli immobili.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio