Paola, il maltempo distrugge la tenda pre-triage dell'ospedale

Disagi anche nel resto della costa: due tir si sono ribaltati sui viadotti tra San Nicola Arcella e Praia a Mare, mentre a Belvedere un uomo è rimasto ferito da un comignolo 

288
di Francesca  Lagatta
22 novembre 2020
20:26
La tenda pre triage ridotta a brandelli
La tenda pre triage ridotta a brandelli

Il maltempo delle scorse ore ha lasciato in Calabria spavento e distruzione. A riportare i danni maggiori, stavolta, è stata la provincia di Crotone, ma i disagi si sono registrati anche nel resto della regione. A Paola, ad esempio, a causa delle forti raffiche di vento, la tenda pre triage montata nel piazzale dell'ospedale San Francesco è andata letteralmente distrutta, esattamente come accadde in circostanze simili lo scorso 25 marzo. La tenda, ormai ridotta a brandelli, fu poi prontamente sostituita con una nuova per fronteggiare l'emergenza sanitaria di quei giorni.

Tragedie sfiorate

Lungo la costa tirrenica sono state almeno tre le tragedie sfiorate a causa del forte vento. Sulla ss 18, all'altezza di San Nicola Arcella, un tir che stava attraversando il viadotto "Canal Grande" è stato sbalzato sulle barriere laterali di protezione, che nell'impatto hanno ceduto. Ma il tir, per fortuna, è rimasto miracolosamente ancorato all'asfalto. Coinvolto anche un altro mezzo pesante che viaggiava in direzione opposta. In mattinata, un altro tir si è ribaltato su un secondo viadotto, in direzione nord, a una manciata di metri dal primo. A Belvedere Marittimo, invece, un uomo è stato colpito da un comigliolo che si è staccato dal tetto. L'uomo, ricoverato all'ospedale di Cosenza, ha riportato un trauma cranico.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio