Conflenti, anziana presa a bastonate: arrestata una coppia

Le telecamere posizionate nei paraggi hanno inchiodato una donna e un uomo del posto. La vittima è stata scaraventata a terra e violentemente picchiata

36
9 novembre 2020
18:25

Una coppia di Conflenti è stata arrestata per aver picchiato violentemente una anziana signora. I due dovranno rispondere di lesioni personali aggravate dall’utilizzo di oggetti contundenti nonché dai futili motivi.

 


La vicenda viene ricostruita in un comunicato della Centrale operativa della Compagnia Carabinieri di Soveria Mannelli nel quale si legge: «Dopo diverse chiamate in cui veniva segnalata una persona che riversa per terra nel pieno centro del piccolo borgo del Reventino, i militari recatisi sul posto si sono accorti che si trattava di un’anziana donna 85enne, sdraiata a terra, dolorante e in lamenti, con lesioni visibili sul volto».

 

Sono state le telecamere posizionate nei paraggi a inchiodare la coppia conflentese: «Nelle immagini si vedono un uomo e una donna, uno con una bottiglia in vetro e l’altro con un bastone in legno tra le mani che si avvicinano a un’anziana intenta a spazzare l’uscio di casa, l’aggrediscono buttandola a terra e continuano a colpirla – prosegue la nota - il filmato subito acquisito dai Carabinieri che, frame dopo frame, hanno ricostruito ogni attimo fino a identificare gli autori dell’aggressione». Gli investigatori hanno riconosciuto la fisionomia della coppia che, raggiunta presso l’abitazione, è stata dichiarata in stato di arresto e posta agli arresti domiciliari in attesa di giudizio per direttissima.

 

«Oggi il Tribunale di Lamezia Terme ha convalidato gli arresti - conclude il comunicato -  l’uomo sarà sottoposto alla misura cautelare di divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla persona offesa».

 

 

 

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio