Sibaritide

Pietrapaola, tra evasione tributaria e problemi di spopolamento. Le priorità del sindaco Labonia

Tra le emergenze anche la questione dei rifiuti determinata dall’insufficienza degli impianti presenti nella piana di Sibari e in Calabria. Il punto del primo cittadino Manuela Labonia

 

2
di Matteo Lauria
23 ottobre 2022
11:15

Si è distinta per essere il primo sindaco donna nella storia della piccola comunità di Pietrapaola, di appena 1100 anime e con punte massime estive di circa 7000 abitanti. Determinazione e caparbietà sono le caratteristiche prevalenti della neo eletta amministratrice Manuela Labonia, 36 anni, esercita la professione di avvocato, da quattro mesi alla guida della comunità jonica.

Tra le emergenze: la gestione dei rifiuti determinata dall’insufficienza degli impianti nella Sibaritide e in Calabria, e dal sistema idrico che si presenta soprattutto nel periodo estivo. E poi la questione dello spopolamento, ormai cronico a molti comuni montani e pedemontani della Calabria.


«La situazione ereditata non è delle migliori, afferma il primo cittadino, anche e soprattutto dal punto di vista economico. Lo dico con rammarico perché durante la campagna elettorale avevamo promesso la realizzazione di tanti progetti verso cui profonderemo il massimo impegno nella consapevolezza che non sarà facile. Alcuni li abbiamo già portati a compimento, come l’attuazione del servizio scuolabus per il trasporto pubblico scolastico rivolto ai bambini».  Problemi di cassa ed evasione fiscale sono tra i punti da affrontare con priorità, già in sede di approvazione del bilancio.

 

 

 

 

Giornalista
GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top