Praia, ausiliaria aggredita mentre effettuava controlli alle auto parcheggiate

La donna dipendente della società Stop Scarl è dovuta ricorrere alle cure mediche. L'amministrazione comunale: «Tali atteggiamenti sono da condannare senza alcuna remora»

4
di Francesca  Lagatta
10 maggio 2021
18:16

Brutto episodio oggi a Praia a Mare, dove una ausiliaria della della sosta, dipendente della società Stop Scarl, è rimasta vittima della furia di un cittadino infastidito dai controlli alla sua autovettura che si trovava parcheggiata nelle strisce blu. Dopo l'aggressione, la donna è dovuta ricorrere alle cure mediche.

Ferma condanna da parte del Comune

L'amministrazione comunale praiese, guidata dal sindaco Antonio Praticò, ha espresso ferma condanna nei confronti del vile gesto. «Tali atteggiamenti - si legge in una nota - sono da condannare senza alcuna remora, rimarcando la vicinanza al personale ausiliario della sosta, nonché di tutte le forze dell'ordine, che quotidianamente si trovano ad affrontare comportamenti delinquenziali».


Ed ancora: «Il sindaco chiede a tutte le forze dell'ordine di mettere in campo tutte le azioni necessarie per tutelare l'integrità fisica dei dipendenti della società Stop Scarl ed esprime, nuovamente la propria solidarietà al lavoratore aggredito e alla società citata».

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top