Emergenza pandemia

Praia, contagi Covid fuori controllo: obbligo di mascherina anche all’aperto

L'ultimo bollettino ufficiale, risalente a tre giorni fa, parlava di 31 casi attivi sul territorio e numerose persone in quarantena. Nelle ultime ore, però, i positivi sono aumentati fino al punto da spingere il sindaco ad adottare nuove misure di sicurezza

di Francesca  Lagatta
14 agosto 2021
15:45

L'ultimo bollettino ufficiale diramato dal Comune di Praia a Mare, risalente a tre giorni fa, riportava 31 casi di positività al Covid, molti dei quali riconducibili alla variante Delta, ma nelle ultime ore le nuove indagini epidemiologiche hanno fatto balzare il conteggio in avanti, tanto da indurre l'amministrazione comunale a emanare una nuova ordinanza al fine di contenere la diffusione del virus, benché i numeri non siano stati resi noti. In questi giorni la città dell'isola Dino è affollata da decine di migliaia di turisti, circostanza che rende difficile non solo il conteggio dei positivi effettivi, ma anche il controllo del rispetto delle norme di sicurezza vigenti.

I provvedimenti

Da oggi e fino al 24 agosto sarà obbligatorio su tutto il territorio comunale indossare la mascherina anche nei luoghi all'aperto e negli spazi pubblici. Inoltre, è tassativamente vietato l'intrattenimento all'esterno dei locali (come ad esempio il karaoke), i quali dovranno tassativamente chiudere entro le 2. Giro di vite anche per i piccoli e medi punti vendita. Per le strutture con superficie compresa tra i 151 e i 300 mq è consentito l'ingresso a massimo 5 clienti per volta, per quelle comprese tra i 301 e i 700 mq è consentito l'ingresso a massimo 12 persone, mentre nelle strutture con una superfice maggiore di 700 mq possono entrare massimo 25 persone. Oltre a queste indicazioni, il sindaco Antonio Praticò raccomanda prudenza e il rigido rispetto delle regole di pulizia e distanziamento.


guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top