La decisione

Processo Basso profilo, torna in libertà l’ex presidente di Confindustria giovani di Crotone

Glenda Giglio era stata posta agli arresti domiciliari nell'ambito dell'inchiesta istruita dalla Dda di Catanzaro. Si torna in aula il prossimo 11 novembre

31
di L. C.
7 novembre 2022
18:15

Il Tribunale collegiale di Catanzaro - sezione penale - accogliendo l’istanza degli avvocati Salvatore Staiano ed Antonio Lomonaco ha rimesso in libertà Glenda Giglio, ex presidente di Confindustria giovani di Crotone, posta agli arresti domiciliari nell’ambito dell'inchiesta istruita dalla Dda di Catanzaro denominata Basso Profilo.

L’indagine aveva portato all’arresto di diversi professionisti del capoluogo calabrese, accusati a vario titolo, di associazione per delinquere aggravata dal metodo mafioso e di numerosi reati fine. Il processo è stato aggiornato al prossimo 11 novembre, allorquando verrano auditi gli ultimi testi della Procura.


Giornalista
GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top