Procura di Castrovillari, il dopo Facciolla apre le porte ad Alessandro D’Alessio

È l’indicazione espressa dalla quinta commissione del Csm, si rimane in attesa della ratifica. Si tratta dell'attuale sostituto nell’antimafia di Napoli

di Matteo Lauria
10 febbraio 2021
07:17

Qualcosa si muove per il futuro della Procura di Castrovillari in attesa della nomina di un capo dopo il trasferimento di Eugenio Facciolla a Potenza. La quinta commissione del Consiglio superiore della magistratura ha licenziato il nome dell’attuale sostituto procuratore della distrettuale antimafia di Napoli Alessandro D’Alessio, impegnato in prima linea nella lotta contro la camorra e la criminalità organizzata campana.

Da quanto emerge è l’unico nome in lizza ed ha avuto il voto favorevole di quattro componenti della commissione di sottogoverno mentre due si sono astenuti. Ora si rimane in attesa della ratifica del plenum del Csm che dovrebbe pronunziarsi non oltre il prossimo mese di marzo 2021. 


guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top