Raid al Centro di solidarietà di Catanzaro, fermati gli autori: sono 6 minorenni

Sono stati beccati dalla polizia grazie al sistema di videosorveglianza installato su input del sindaco Abramo. Erano entrati da una finestra

34
di Redazione
17 giugno 2020
21:32
Le finestre rotte del Centro
Le finestre rotte del Centro

«Il sistema di videosorveglianza che ho fatto installare questo pomeriggio a servizio dei locali del Centro calabrese di solidarietà si è rivelato subito efficace».

Lo ha detto il sindaco di Catanzaro, Sergio Abramo, sottolineando come «le telecamere abbiano ripreso l'ingresso nella struttura di sei giovani, che sono entrati forzando una finestra. È stata immediatamente avvisata la polizia, la quale, grazie alla tempestività di due volanti, ha rintracciato e fermato in piazza Matteotti, pochi minuti dopo, i presunti autori dell'effrazione, tutti minorenni».

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio