Le indagini

Rapine e scippi a Trebisacce e Crosia: arrestati due ragazzi, uno è minorenne

Nel corso delle indagini è stato rinvenuto uno zaino contenente una pistola scacciacani priva del tappo rosso di identificazione, 4 passamontagna e piccole quantità di sostanza stupefacente

12
di Matteo Lauria
18 ottobre 2022
15:45

Sono ritenuti gli autori di due rapine, una a Trebisacce e una a Crosia. Finiscono dietro le sbarre due giovani di cui uno minorenne. Una ai danni di un’anziana di Trebisacce aggredita nei pressi di una chiesa e alla quale è stata sottratta una catenina in oro poi regolarmente restituita.

A operare i carabinieri della dipendente sezione operativa del Nor del Reparto Territoriale di Corigliano Rossano unitamente ai militari della stazione di Trebisacce che hanno eseguito le due ordinanze di custodia cautelare, emesse dal Tribunale di Castrovillari e da quello dei Minorenni di Catanzaro.


Nel corso delle indagini, è stato rinvenuto uno zaino contenente una pistola calibro 9 scacciacani, priva del tappo rosso di identificazione, 4 passamontagna e piccole quantità di sostanza stupefacente. L’arrestato maggiorenne, dopo le formalità di rito, è stato trasferito al carcere di Castrovillari a disposizione dell’autorità giudiziaria, mentre il minorenne è stato collocato presso il centro per la Giustizia minorile di Catanzaro.

Giornalista
GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top