Reggio Calabria, dal Csm il bando per il nuovo procuratore generale

Il Consiglio superiore della magistratura ha avviato il concorso per ricoprire il posto lasciato vacante da Petralia dopo la nomina a capo del Dap

9
di Redazione
13 maggio 2020
18:33

Via libera del Csm, Consiglio superiore della magistratura all'unanimità all'avvio del concorso per coprire il posto, lasciato vacante da Dino Petralia nominato negli scorsi giorni a capo del Dap, di procuratore generale della Corte d'appello di Reggio Calabria. Petralia ha sostituito Francesco Basentini, dimessosi dopo le polemiche seguite alle scarcerazioni eccellenti a causa dei rischi connessi alla pandemia da Covid-19. La scelta è stata del guardasigilli Alfonso Bonafede che ha contattato il magistrato pochi giorni addietro, ottenendo la disponibilità a ricoprire un ruolo certamente di grande rilievo e responsabilità.

 

Il plenum, nella riunione di questo pomeriggio, ha approvato la pratica, presentata in via d'urgenza dalla Quinta Commissione, con cui viene pubblicato l'incarico direttivo: le candidature per il concorso dovranno essere trasmesse a Palazzo dei Marescialli tra il 29 maggio e il 15 giugno prossimi.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio