Reggio Calabria, chiuse 3 attività commerciali: non rispettavano norme anti-Covid

Due sale giochi ed un campo da calcetto erano aperti nonostante il divieto e chiunque poteva usufruire dei servizi offerti

45
di Redazione
12 dicembre 2020
15:29

Gli agenti della questura di Reggio Calabria, nell’ambito dei servizi predisposti per la verifica del rispetto delle prescrizioni in materia di distanziamento sociale e di chiusura degli esercizi commerciali, hanno sanzionato 3 attività, disponendone la chiusura.

 


In particolare, due sale giochi ed un’attività di campi da calcetto erano aperte nonostante il divieto, e gli utenti presenti all’interno usufruivano dei relativi servizi. Gli avventori, sorpresi nell’inosservanza delle misure di distanziamento sociale e delle norme sull’utilizzo dei dispositivi individuali, sono stati sanzionati, ed uno di loro, risultato gravato dalla misura di sicurezza della libertà vigilata, è stato deferito all’autorità giudiziaria.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top