Tre arresti a Reggio Calabria per furto in abitazione

Uno dei ladri si è lanciato dal balcone nel tentativo di sfuggire ai carabinieri

di Redazione
5 agosto 2017
11:10
Carabinieri
Carabinieri

I militari dell’Aliquota Radiomobile del NORM di Reggio Calabria hanno tratto in arresto lo scorso 4 agosto 2017, tre uomini che si erano introdotti in un appartamento a Reggio Calabria in via Micene.

 


I condomini, insospettiti da rumori provenienti da un appartamento, hanno avvertito subito i carabinieri, dal momento che il proprietario dell’immobile non si trovava in casa perché in vacanza. I militari giunti sul posto hanno circondato il condominio e colto in fragranza di reato i ladri.

 

I nomi

Arrestati Pilpani Giorgi, nato in Georgia, 31 anni, senza Fissa dimora, e Gazdeliani Davit, nato in Georgia Classe 34 anni, senza Fissa dimora, Gogichashvili Levani, nato in Georgia 34 anni, senza Fissa dimora.

 

Uno di loro nel tentativo di sfuggire all’arresto, si è lanciato dal balcone della stessa abitazione riportando la frattura di entrambi i talloni. I due complici provando a scappare dalla porta di ingresso si sono scagliati contro i militari che, pur riportando alcune lesioni a causa della colluttazione, sono riusciti a bloccarli ed ad ammanettarli.Le accuse a loro carico sono di rapina impropria e resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. 

  

Al momento si trovano presso la Casa Circondariale di Reggio Calabria – Arghillà su disposizione del pm di turno presso la Procura della Repubblica di Reggio Calabria.

GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top