Reggio Calabria, beccato con droga in un casolare abbandonato: arrestato

L’uomo aveva diverse dosi di cocaina e marijuana oltre che denaro contante e materiale per il confezionamento. Per il 59enne disposti gli arresti domiciliari

di Redazione
1 maggio 2020
07:55
Reggio Calabria, il materiale sequestrato
Reggio Calabria, il materiale sequestrato

Undici dosi di cocaina, sei di marijuana, un bilancino di precisione e materiale vario atto al confezionamento dello stupefacente, nonché denaro contante per un importo di 230 euro. È il bilancio di un’operazione dei carabinieri di Reggio Calabria che, nei giorni scorsi, hanno arrestato in flagranza di reato un 59enne, con precedenti penali e di polizia con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. I militari hanno sorpreso l’uomo all’interno di un casolare in stato di abbandono.

Il materiale sequestrato è stato sequestrato, mentre l’uomo, a seguito della convalida dell’arresto, è stato posto agli arresti domiciliari nella sua abitazione. Il risultato ottenuto dai Carabinieri della Stazione Principale manifesta come il Comando Provinciale di Reggio Calabria sia costantemente impegnato, con le forze a disposizione, a contrastare il fenomeno assai radicato e diffuso in questo capoluogo dello spaccio di sostanze stupefacenti.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio