Reggio, eseguivano tamponi senza autorizzazione: denunciati medico e infermiere

I due uomini sono impiegati in una struttura sanitaria accreditata e utilizzavano test acquistati privatamente

13
di Redazione
6 febbraio 2021
09:26

Gli agenti della sottosezione autostradale di Reggio Calabria nord hanno deferito alla locale procura della Repubblica due uomini, ritenuti responsabili in concorso dei reati di esercizio abusivo della professione e smaltimento di rifiuti sanitari pericolosi.

I due uomini, impiegati rispettivamente come medico ed infermiere in una struttura sanitaria accreditata, hanno sottoposto svariate persone a tampone nasofaringeo, senza essere in possesso della necessaria autorizzazione per svolgere tale mansione, utilizzando tamponi acquistati privatamente.


guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top