Rinascita-Scott, rinviato a gennaio il processo con giudizio immediato

Accolta la richiesta dei pm della Dda di Catanzaro. Per il Tribunale collegiale di Vibo non viene leso il diritto di difesa dei quattro imputati: Pittelli, Calabretta, Lo Riggio e Rizzo
 

6
di Redazione
9 novembre 2020
13:26

È stata accolta dal Tribunale collegiale di Vibo Valentia, presieduto dal giudice Tiziana Macrì, la richiesta di rinvio dell’udienza nei confronti dei quattro imputati sotto processo con giudizio immediato (gli avvocati Giancarlo Pittelli e Giulio Calabretta, l’imprenditore Mario Lo Riggio, l’ex sindaco di Nicotera Salvatore Rizzo).

Se ne riparlerà il 13 gennaio e in tale data si valuterà l’eventuale riunione al troncone principale ancora in fase di udienza preliminare dinanzi al gup distrettuale di Catanzaro. Per il Tribunale un rinvio a breve non lede il diritto di difesa degli imputati e le ragioni del giudizio immediato.

 

LEGGI ANCHE: Rinascita-Scott, al via a Vibo il processo immediato. Presente anche Pittelli

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio