Rissa alla stazione ferroviaria di Reggio Calabria, cinque denunce

La lite era iniziata in una piazza della città. Uno di loro è stato fermato con un tubo d'acciaio e un coltello nello zaino 

5
di Redazione
8 ottobre 2020
08:36

Nei giorni scorsi, una lite, iniziata in una piazza della città, si è protratta all’interno della stazione di Reggio Calabria. I cinque protagonisti della rissa, scaturita per futili motivi, sono stati tempestivamente intercettati e fermati dagli operatori della Polizia Ferroviaria, grazie anche all’ausilio delle Volanti e dei Militari dell’Arma dei Carabinieri.

 

I soggetti, tutti di nazionalità rumena, sono stati identificati e deferiti all’Autorità Giudiziaria: quattro di loro sono stati denunciati per rissa, di cui uno è stato anche indagato per tentate lesioni aggravate dall’uso di un bastone; il quinto uomo è stato denunciato per possesso ingiustificato di armi o oggetti atti a offendere, perché trovato in possesso di un tubo d’acciaio lungo 45 centimetri e di un coltello con lama lunga 7 centimetri, entrambi occultati all’interno di uno zaino.

 

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio