Roccella, il sindaco Zito precisa: «I migranti positivi sono solo tre»

Il primo cittadino “corregge” i dati della Regione: «Alcuni esami necessitano di essere ripetuti. Il Comune continuerà a garantire l’assistenza socio sanitaria più idonea»

25
22 luglio 2020
22:18
I migranti sbarcati a Roccella
I migranti sbarcati a Roccella

«I positivi al Coronavirus tra i minori sbarcati a Roccella sono solo tre». Ad affermarlo è il sindaco Vittorio Zito che, attraverso una nota considera «assolutamente infondata» la notizia circolata in queste ore che quantifica in 10 casi il numero di contagiati dal CoVID 19 tra i minori ospitati in città dopo lo sbarco del 10 luglio scorso.

Nel dettaglio, gli esiti dei tamponi analizzati lo scorso 21 luglio danno la conferma della positività di 2 casi; l’esito negativo per 3 casi in precedenza positivi; 2 casi per i quali è stata disposta la ripetizione delle analisi, in precedenza risultati positivi e un nuovo caso di positività.

«Altri due esami necessitano di essere ripetuti – rimarca il primo cittadino – Tre minori che erano risultati positivi sono ora negativi ma non ancora guariti, perché per essere dichiarati tali sono necessarie altre conferme».

Nei prossimi giorni le competenti autorità sanitarie assumeranno le decisioni più opportune in merito al prosieguo della quarantena. «Nel frattempo – afferma Zito - continueremo a garantire ai minori l’assistenza socio sanitaria più idonea, nel quadro complessivo di assoluta tutela della salute e della incolumità dei cittadini e dei turisti presenti a Roccella».

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio