Coronavirus, paziente in dialisi a Rossano positiva al test rapido

Preoccupazione nel reparto del "Nicola Giannettasio": la donna ha avvertito sintomi già ieri ed è stata ora sottoposta a tampone. Intanto cresce l'apprensione tra i camici bianchi per l'attivazione del Polo Covid

49
di Matteo Lauria
2 novembre 2020
11:12
Ospedale di Rossano
Ospedale di Rossano

In fibrillazione in queste ore il personale della divisione di Dialisi al “Nicola Giannettasio” di Rossano, una cui paziente, 69enne, è risultata positiva al test rapido che si rivela utile a capire se un soggetto sia entrato in contatto con il coronavirus. Nel frattempo la donna è stata sottoposta al tampone faringeo classico già effettuato e del cui esito si è in attesa. La paziente ha iniziato ad avvertire sintomi influenzali già nella giornata di ieri.

Apprensione nel personale sanitario per il Polo Covid

Al “Nicola Giannettasio” intanto si vive con apprensione l’attivazione del Polo Covid. Gradualmente arrivano nuovi pazienti dalla provincia di Cosenza, ma molti camici bianchi convivono con il timore del contagio. Quest’approccio determina disagi organizzativi, tant’è che proprio ieri il Direttore dello spoke Corigliano-Rossano Pierluigi Carino ha proceduto ad emettere un ordine di servizio reclutando il personale ausiliario dal pronto soccorso, da impiegare a supporto del Polo Covid.  

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio