Rota Greca, frana nel corso della notte: sgomberate 40 persone

VIDEO | Uno smottamento a monte del centro abitato ha costretto diversi nuclei ad abbandonare le proprie abitazioni. Sul posto vigili del fuoco, carabinieri e personale del 118

84
di Salvatore Bruno
26 gennaio 2021
08:58
La frana a Rota Greca
La frana a Rota Greca

Sono una quarantina le persone evacuate nel corso della notte a Rota Greca, nel Cosentino, per una frana staccatasi a monte del centro abitato, nei pressi di Via Venezia. Sul posto, per agevolare le operazioni di sgombero, sono giunti i vigili del fuoco, i carabinieri e personale del 118. 

La considerevole colata di fango è scivolata lungo la collina fino a raggiungere un gruppo di abitazioni di località Magnocavallo, nel centro storico. Le abbondanti precipitazioni, complice anche l'intasamento dei canali di scolo, invasi da rami e detriti, hanno completamente inzuppato il costone argilloso causandone il cedimento. Si è così aperta una voragine con centinaia di metri cubi di terriccio precipitati a valle.


Tanta paura ma nessun ferito

Non ci sono feriti, ma dieci nuclei familiari, per un totale di circa 40 persone, nel corso della notte, sono stati costretti a lasciare le proprie case trovando riparo tra amici e parenti. Sul posto i vigili del fuoco, i carabinieri forestali di stanza a Montalto Uffugo, la protezione civile e gli amministratori locali. L'area è adesso transennata e costantemente monitorata.

Territorio instabile

Lo smottamento deriva dalle condizioni di profonda instabilità idrogeologica di questa porzione di territorio, che si estende ben oltre i confini di Rota Greca. Prezioso anche l'intervento dei sanitari del 118 per supportare alcuni anziani allettati residenti nella zona e consentire loro di mettersi al sicuro.

Precipitazioni intense

Nelle ultime ore, a causa delle intense piogge, in diversi centri dell'entroterra si sono registrate criticità, in particolare sulla viabilità stradale. È in corso in municipio una riunione operativa presieduta dal sindaco Giuseppe De Monte per l'adozione di tutte le misure necessarie a contenere il fenomeno geologico e garantire l'incolumità pubblica. 

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top