Sanità Calabria, il sindaco di Milano Sala: «Nessuno giochi con persone come Gino Strada»

Il primo cittadino interviene sull’ipotesi di nominare commissario il medico fondatore di Emergency: «Tutto si sta riducendo ad uno sterile balletto politico»

167
di Redazione
14 novembre 2020
17:45
Gino Strada
Gino Strada

Il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, sulla sua pagina Facebook ha commentato la proposta di nominare commissario alla Sanità in Calabria il fondatore di Emergency e medico, Gino Strada: «Se c'è davvero bisogno, so che lui c'è. Ma, e lo dico anche da sindaco dei milanesi, che nessuno giochi con persone come Gino, che nella vita - avverte - ha fatto cento volte di più di chi ora fa lo spiritoso».

 


L’argomento in Calabria continua a suscitare ampio dibattito, registrando posizioni contrastanti. Il presidente ff, Nino Spirlì aveva espresso perplessità, criticando l'ipotesi su cui lavora il Governo per affiancare il missionario a Giuseppe Zuccatelli. Dall'altra parte, invece, diversi calabresi hanno accolto il nome di Strada favorevolmente. 

 

E spegnendo le polemiche, Sala ha aggiunto: «Premetto che sono amico di Gino Strada, ma questo post non è fatto per amicizia. Gino è un medico, innanzitutto. Ha dedicato la sua vita alla cura di tante comunità, spesso in luoghi difficilissimi. Ha sempre dimostrato grandi capacità organizzative, e questo è un fatto - ha aggiunto -. Per questo mi sembrava positivo che potesse dare il suo contributo alla drammatica situazione sanitaria calabrese. Ma ora – ha concluso - mi sembra che tutto si stia riducendo ad uno sterile balletto politico».

 

 

 

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio