Nuovo sbarco in Calabria, 60 migranti giungono a Crotone ma ne vengono rintracciati 45

Gli immigrati sono stati fermati lungo la provinciale che da Capocolonna porta alla città pitagorica. Il gruppo è stato trasferito al Centro di accoglienza di Isola Capo Rizzuto 

15
di Redazione
1 settembre 2020
12:03

Un nuovo sbarco di migranti è avvenuto la notte scorsa sulla costa crotonese. Una imbarcazione a vela è approdata davanti alla spiaggia di località Alfieri, nei pressi di Capocolonna, dove è stata notata da alcuni turisti in vacanza in un camping della zona mentre avanzava a luci spente prima di incagliarsi tra la sabbia e gli scogli, evidentemente sfuggito ai controlli delle forze dell’ordine.


Sulla barca, secondo le testimonianze delle persone presenti sul posto, si sarebbero trovate circa sessanta persone, alcune delle quali si sono gettate in acqua raggiungendo a piedi la strada. Le forze dell’ordine accorse sul posto alla fine hanno rintracciato 45 persone lungo la provinciale che da Capocolonna porta a Crotone. Tra i migranti ci sono anche due donne e due bambini.

 

La croce Rossa di Crotone ha provveduto al trasferimento al Centro di accoglienza di Isola Capo Rizzuto dove i migranti sono stati posti in isolamento in attesa di essere sottoposti al tampone come prevedono le norme anti covid. Sono in corso le attività per rintracciare le altre persone che erano a bordo del veliero. La barca, intanto, è stata trainata nel porto di Crotone. Nel mese di agosto gli sbarchi nel crotonese sono stati cinque, quattro dei quali nell'ultima settimana. Appena due giorni fa, il 30 agosto, invece, tre migranti sono morti in una esplosione avvenuta al largo della città pitagorica. Due finanzieri sono rimasti feriti. 

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio