Scalea, cani malnutriti e costretti a vivere tra i rifiuti: una denuncia

I carabinieri sono intervenuti in località Piano Grande dove hanno trovato un Husky legato a una corda e tre cuccioli

138
di Redazione
29 dicembre 2020
17:03

Un uomo di Scalea è stato denunciato per maltrattamento di animali dai militari della stazione carabinieri forestale di Orsomarso, che sono intervenuti nei giorni scorsi, a seguito di una segnalazione, in località Piano Grande per verificare lo stato di salute di alcuni cani. I militari hanno trovato sul posto, all’interno di un giardino, un cane di razza Husky legato ad una corda con al seguito tre cuccioli.

Il cane è apparso subito malnutrito, mentre i cuccioli, particolarmente affamati, vivevano tra rifiuti vari costituiti da buste di spazzatura e piatti di plastica. È stato richiesto anche l’intervento del servizio veterinario dell’Asp di Praia a Mare che ha subito disposto il trasferimento degli animali presso un canile sanitario convenzionato, visto che le loro condizioni erano in contrasto con la normativa sul benessere degli animali. Identificato e denunciato il proprietario dei cani. Gli animali sono stati trasferiti nel canile sanitario di Tortora. 


guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio