Scandalo a Lamezia, da 4 giorni stop ai tamponi molecolari perché… l'Asp non paga la pec

VIDEO | L'abbonamento è scaduto e l'Azienda non fornisce neppure una email alternativa. Una situazione assurda che evidenzia ancora una volta i paradossi di una sanità allo sbando

di Redazione
14 aprile 2021
12:17

L'abbonamento alla pec è scaduto, l'Asp non provvede al rinnovo e non fornisce neppure una email alternativa. Il risultato ha dell'assurdo: da quattro giorni i cittadini del Lametino non possono sottoporsi ai tamponi molecolari perchè è impossibile per le autorità competenti mettersi in comunicazione con l'Azienza sanitaria provinciale del territorio.

Accade quindi che un sindaco che ha l'obbligo di comunicare i tamponi antigenici positivi all'Asp di fatto non possa farlo e sia quindi costretto solo a emettere ordinanze di quarantena fiduciaria, analoga situazione per i medici impossibilitati a fare richiesta di test molecolari per i proprio pazienti.

Una vicenda che evidenza ancora una volta i parodossi di una sanità ormai allo sbando, dove anche le più semplici operazioni sono rese impossibili da una burocrazia che nega persino il diritto alla salute.

Dopo la nostra segnalazione, l'Asp ha fornito una email alternativa. 


guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top