Incendio su un'imbarcazione a largo di Scilla: messe in salvo sette persone

A bordo anche due bambini. Provvidenziale l'intervento di una motovedetta della Guardia Costiera, impegnata nell’operazione “Mare Sicuro” 

81
di Redazione
26 luglio 2020
20:43
Motovedetta della Guardia Costiera
Motovedetta della Guardia Costiera

Tanta paura ma un lieto fine per sette persone, tra cui due bambini, che questo pomeriggio, nelle acque antistanti il litorale di Scilla, si trovavano a bordo di un'imbarcazione da diporto sulla quale si è sviluppato un'incendio. Provvidenziale l'intervento degli uomini della Guardia Costiera. 

 

Il principio d'incendio ha attirato l'attenzione dell'equipaggio di una motovedetta impegnata nell’operazione “Mare Sicuro” a tutela della sicurezza della navigazione e balneazione. Le persone a bordo dell'imbarcazione in difficoltà, lunga circa 12 metri, in preda al panico stavano tentando vanamente di spegnere il fuoco con i propri mezzi. 

 

Grazie alla prontezza dei militari e ai dispositivi in dotazione alla motovedetta CP 735, si è riuscito a domare l’incendio e a trarre in salvo gli occupanti dell’imbarcazione, spaventati per l’accaduto e consapevoli delle conseguenze più tragiche a cui sarebbero potuti andare incontro. La motovedetta della Guardia Costiera con i le 7 persone salvate a bordo e l’imbarcazione a rimorchio, si è dunque diretta alla volta del porto di Villa San Giovanni.

 

Con l'intervento degli uomini della Guardia Costiera è stato possibile scongiurare danni più seri all'imbarcazione ma soprattutto è stato garantita l'incolumità delle 7 persone incorse nello spiacevole, quanto rischioso, evento senza conseguenze ulteriori più gravi sia per loro che per l’ambiente marino. 

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio